NEWS
.
Dal territorio con l'aiuto dei lettori
Aggiornamenti continui

>>>comunicaci la tua notizia<<<
Sociale a Palombara Sabina

24 aprile 2020
Una tre giorni di amicizia e fratellanza per Un Dì Speciale Ricominciamo da...
i ragazzi diversamente abili potranno nel rispetto normativo passare delle ore all'aperto

In questi giorni difficili per le comunità sabine, si sviluppa a Palombara Sabina un bel progetto di amicizia e fratellanza. Si tratta di “Un Dì Speciale Ricominciamo da...”, una serie di giornate in cui bambini e adulti diversamente abili potranno, nel rispetto delle norme vigenti, passare alcune ore del mattino e del pomeriggio all’aperto. Il campo sportivo G. Torlonia è il luogo in cui questi grandi e affettuosi ragazzi e ragazze potranno ritrovarsi per passare “un tempo diverso” da quello che il fenomeno pandemico ha declinato in questi due mesi di quarantena casalinga. Tre le giornate adibite a sviluppare questi begli incontri: si inizierà domani mattina, venerdì 24 aprile, dalle ore 9.00 alle 11.00 per poi ritrovarsi nel pomeriggio dalle 16 alle 18. Questi orari saranno mantenuti anche per le altre due giornate previste per mercoledì 29 e giovedì 30 aprile. L’ingresso è per appuntamento che si può prendere inviando al C.O.C., Centro operativo comunale istituito dai volontari della Protezione civile, una mail all’indirizzo mail cocpalombarasabina@gmail.com o la mattina dalle 9.30 alle 12.00 oppure nel pomeriggio dalle 16 alle 19.

L’iniziativa è stata recepita dal Comune di Palombara Sabina e sviluppata assieme alla Terrazza dell’Infanzia ODV a sostegno dell’infanzia nel mondo, all’associazione volontari Protezione civile, alla Croce rossa e ai Servizi sociali, con la finalità di realizzare un momento di svago dalla situazione di tensione dovuta a una pandemia che ha cambiato, in questa fase storica, lo stile di vita di tutti i cittadini.

Importante è anche il contributo che altre associazioni daranno in queste giornate, nel segno di una collaborazione sinergica. Il Parco dei Monti Lucretili, il Moto club Fango e Asfalto, l’A.S. Palombara calcio e il G.S. Palombara pallavolo che in caso di pioggia metterà a disposizione l’interno della palestra comunale Roberto Stefoni. Il presidente della Terrazza dell’Infanzia ODV Emanuele Ausili spiega le finalità e l’organizzazione di questa iniziativa: «permettere ai bambini e adulti “speciali” (ossia portatori di disabilità fisica, psichica o varie) di poter usufruire, nel rispetto delle normative vigenti in tema di protezione e distanziamento, di spazi all’aperto – campo sportivo Torlonia – in cui passare un po’ di tempo. In giorni prefissati e previa iscrizione, bambini o adulti con queste problematiche accompagnati dai genitori e sotto la supervisione di volontari respireranno un po’ d’aria pura dopo i vari giorni costretti a restare soli in casa e in tal modo sia loro che le famiglie potranno scaricare un po’ di quella tensione e ansia che le restrizioni imposte per pandemia stanno scatenando in ciascuno di noi e in particolare in famiglie e soggetti già di per sé portatori di criticità». Una tre giorni fatta, dunque, di giorni speciali all’insegna del tempo trascorso assieme e della fratellanza.



Ingresso solo per appuntamento (dai 4 anni in su)


Ingresso gratuito


Per Info e Prenotazioni

mandare una mail a cocpalombarasabina@gmail.com

oppure chiamare i numeri 0774.634484 – 0774.635938

(9.30-12.00 e 16.00-19.00)


In caso di pioggia il servizio si svolgerà all’interno della palestra comunale Roberto Stefoni


articolo di:
Matteo Quaglini
tutte le news>>>








SEGUICI...









.